Ciambella all’Olio di Oliva

Ingredienti

  • Olio extravergine di oliva 130g
  • Farina 00 350g
  • Zucchero 180g
  • Lievito per dolci 16g
  • Uova 4
  • Latte intero 50g
  • Sale fino 1 pizzico
  • Scorza d’arancia

Preparazione

Ponete in un recipiente le uova a temperatura ambiente, lo zucchero e un pizzico di sale. Azionate  lo sbattitore elettrico e lavorate bene il composto, quindi unite la scorza grattugiata dell’arancia e poi, a filo, l’olio d’oliva.

Quando l’olio si sarà ben assorbito, aggiungete il latte a temperatura ambiente sempre versato a filo e in seguito la farina setacciata e il lievito.

Quando il composto sarà omogeneo e fluido, imburrate e infarinate uno stampo da ciambella piuttosto profondo di 24 cm di diametro. Versate all’interno il composto aiutandovi con una spatola  e distribuitelo in maniera omogenea.

Cuocete la ciambella in forno statico preriscaldato a 170° per circa 50 minuti (se il forno è ventilato a 150° per circa 40 minuti) ponendo attenzione a coprirla con un foglio di carta da forno se,  dopo i primi 30 minuti di cottura, dovesse iniziare a scurirsi troppo. Trascorso il tempo giusto, tenetela ancora 5 minuti nel forno spento, quindi sfornatela e fatela raffreddare completamente prima di tagliarla a fette. Potete servire la vostra ciambella all’olio d’oliva cosparsa con zucchero a velo oppure con una glassa e conservarla sotto una campana di vetro per 3-4 giorni.